LUDICOMIX 2016: una Lucca in miniatura !!!

Giunta alla sua tredicesima edizione, LUDICOMIX BRICKS & KIDS è una fiera dedicata al gioco e al fumetto che sta seguendo pian piano le stesse orme della ben più nota e blasonata LUCCA COMICS & GAMES !

Siamo sempre in Toscana, per la precisione nella ridente cittadina di Empoli, e anche qui la manifestazione partì un po’ in sordina dentro un’unica struttura, dove venivano collocati gli stand degli espositori, perlopiù di fumetti, gadget e giochi da tavolo. Poi, esattamente come a Lucca, si è iniziato a puntare più in alto e a sfruttare il seguito sempre maggiore che la fiera stava ottenendo, tentando di allargare gli orizzonti, sia logistici che tematici.

Adesso infatti abbiamo varie tensostrutture sparse nelle principali piazze della città e suddivise con una precisa logica. Oltre ai consueti padiglioni dedicati a gadget e fumetti si aggiungono quelli che ospitano autori e case editrici, mentre un po’ più distaccata c’è l’area games, sempre affollata di appassionati di videogames, giochi di ruolo o da tavolo

20160417_152014

20160417_164601

20160417_163955

Ma c’è un motivo ben preciso se il nome della manifestazione è stato integrato con la dicitura Bricks & Kids ! Infatti viene data grande rilevanza all’intrattenimento rivolto ai più piccoli con animazione, giochi all’aperto e un padiglione interamente dedicato ai famosi mattoncini Lego, con tante belle costruzioni in mostra per la gioia di grandi e piccini !

20160417_160814

20160417_171003

20160417_171131

20160417_171406

Chiudono il cerchio un palco dedicato agli immancabili cosplayer, che animano la kermesse con i loro costumi sgargianti, e un piccolo mercatino vintage dove è possibile trovare rarità e pezzi storici di ogni tipo, dai libri ai fumetti, passando per giocattoli, dischi e dvd !

Per cui, se siete appassionati di fumetti e videogiochi, e magari state diventando insofferenti al caos di Lucca, allora LUDICOMIX è quello che fa per voi. Una fiera sicuramente più vivibile, che di certo non offre tutta la varietà di prodotti che potete trovare a Lucca, ma se non altro costa molto meno ( 7 euro ) e vi risparmiate code interminabili o gomitate in mezzo agli stand…!

Il mio consiglio spassionato, quindi, è quello di farci un salto ( di solito è sempre intorno a metà Aprile ), specialmente se siete dei toscanacci come il sottoscritto !!! 😉

 

Alla prossima fiera !!!

Annunci

LUCCA COMICS & GAMES 2015 !

Rompo il silenzio di queste ultime settimane sul blog con il consueto e immancabile mini-reportage dedicato a LUCCA COMICS & GAMES !

Questo evento ormai sta macinando record ogni anno e continua ad attirare centinaia di migliaia di visitatori da tutta Italia, complice anche lo sdoganamento sempre più massiccio dei fumetti, soprattutto grazie a film e serie tv di grande successo.

Anche quest’anno, inoltre, il meteo è stato particolarmente favorevole, persino il primo giorno ( giovedi ) che si temeva l’arrivo della pioggia, le nuvole si sono presto dileguate per lasciare spazio a un caldo solicino autunnale ! Di conseguenza, già dai primi giorni di fiera strade e padiglioni sono stati invasi da migliaia di appassionati, con code chilometriche per accedere agli stand più gettonati, come quello Panini o di Star Wars.

Stand PANINI

Stand PANINI

Un po’ come per EXPO, la sempre maggiore quantità di avventori rischia di rendere caotica e snervante l’esperienza della fiera, specie se si è costretti a perdere tempo in fila per fare qualsiasi cosa, compreso mangiare o andare in bagno, o dover fare a gomitate per riuscire a vedere uno stand… Per carità, è bello che così tanta gente partecipi a un evento come LUCCA COMICS, ma purtroppo non è facile gestire una mole così impressionante di persone, nonostante le migliorie che stanno tentando di apportare gli organizzatori.

Pad_WB

Padiglione WARNER BROS.

Quest’anno ad esempio è stato introdotto un tetto massimo di biglietti giornalieri ( comunque troppo alto… ), acquistabili in prevendita anche online, così da velocizzare l’ingresso alla fiera e la coda per il biglietto, che purtroppo continua a lievitare di prezzo, a seconda anche del giorno. Sabato infatti si arriva a pagare 20 euro più i diritti di prevendita, e considerando che nient’altro è ricompreso nel prezzo se non l’ingresso negli stand, mi sembra un tantino eccessivo…!

Aldilà di tutto, comunque, LUCCA C&G continua ad essere un appuntamento irrinunciabile per ogni appassionato di fumetti e dintorni, anche perché resta di fatto una delle fiere più grandi d’Europa, dove arrivano ogni anno grandi nomi del fumetto, anche internazionali, oltre ai tanti artisti di casa nostra che stanno facendo faville anche all’estero ! Di seguito ecco alcuni di quelli che ho avuto modo d’incrociare:

Mark Buckingham

Mark Buckingham

Roberto Recchioni

Roberto Recchioni

Marco Checchetto ( sinistra ) e Andres Mossa ( destra )

Marco Checchetto ( sinistra ) e Andres Mossa ( destra )

Le Truckers + Emanuel Simeoni

Le Truckers + Emanuel Simeoni

Allo stand Warner Bros. invece ha lasciato a bocca aperta un’imponente riproduzione della Batmobile ispirata al videogioco Batman: Arkham Knight, mentre all’interno del padiglione era possibile ammirare alcuni bat-costumi reinterpretati da famosi street-artist, e l’originale uniforme di Arrow !

Batmobile_AK

Bat-costumi

Arrow_costume

Sempre a tema batmaniano, lungo le mura erano esposte delle bellissime maschere e una fedele riproduzione del costume visto nel film di Tim Burton:

Maschere_Bat

Batman_TimBurton

Inoltre, c’era anche la Batmobile del cartone anni Novanta insieme alla mitica Delorian di Ritorno al Futuro, il Maggiolino tutto matto e il Bumblebee dei Transformers ( versione auto ):

Batmobile+Delorian

Maggiolino

Bumblebee

Gli appassionati di modellini e action figures, invece, possono rifarsi gli occhi tra stand ad hoc e mostre in giro per la città, che spaziavano da Star Wars ai supereroi, passando per cinema e manga !

Godzilla_giocattoli

Star Wars_ActionFig

Supereroi_ActionFig

Statue_varie

A proposito di Star Wars, con l’imminente uscita del nuovo capitolo cinematografico l’attenzione rivolta all’amatissimo universo di George Lucas è aumentata esponenzialmente, con merchandise di ogni tipo e varie installazioni tematiche, anche nella mostra dei Lego:

Star Wars_Stand

X-Wing

Star Wars_Lego

Star Wars_Lego (2)

Concludo con altre meravigliose costruzioni fatte di mattoncini:

Gundam_Terminator_Lego

Gundam_Lego

Ghostbusters_Lego

 

Il consiglio spassionato rimane dunque quello di evitare il sabato e la domenica, anche se mi rendo conto che non tutti possono permettersi di saltare il lavoro o chiedere un permesso. Altrimenti cercate di godervi la fiera con calma e pazienza, senza farvi stressare troppo dall’ansia delle code o dalla calca, guardando quello che potete, visto che le possibilità comunque sono diverse, anche all’aperto…

Alla prossima Lucca… o dovrei dire LE prossime, visto che dal 2016 dovrebbero rincominciare a fare anche l’edizione primaverile, come avveniva tanti anni fa, quando la kermesse era al Palazzetto dello Sport, fuori dalle mura. Io, in ogni caso, non mancherò di aggiornarvi !!! 😉

IN MY ROOM 2.0 – parte 3

Preparate i fazzoletti, cari lettori dello SPIDER-Ci’s WORLD, perché siamo giunti all’ultima parte di IN MY ROOM 2.0, ovvero il viaggio per immagini attraverso la mia cameretta NERD !!! 🙂

In questa puntata andremo ad esplorare lo scaffale a muro più alto della mia stanza, che ha una lunghezza pari a quasi tutta la parete e su cui, di conseguenza, ho posizionato il maggior numero di oggetti !

All’estrema sinistra adesso tengo la mia collezione di dvd, decisamente più leggeri dei corposi volumi a fumetti che stavano letteralmente facendo crollare il ripiano !!! A parte i due simpatici pupazzetti deformed di Batman e del Bat-Mito che ci sono davanti, permettetemi di farvi notare almeno lo splendido cofanetto in edizione limitata della trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, comprensivo di 6 dischi ( i tre film + relativi contenuti extra ), un mini art-book fotografico e copertina del cofanetto olografica che mostra i loghi delle tre pellicole ! Insomma, un vero gioiello per tutti coloro che hanno apprezzato questa versione cinematografica del Pipistrello !!! 😉

Foto0595

The Dark Knight Trilogy

Subito accanto campeggia un’imponente action figure super-articolata di Batman Begins, mentre davanti ci sono una tazza di porcellana a forma di testa di Batman e un bel pupazzo in pvc ispirato al Bats de Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan:

Foto0596

Sulla parete esattamente dietro, invece, fa bella mostra di sé una gigantesca locandina di Spider-Man 2 !!!

Foto0598

Ma tornando sullo scaffale, continuano le action figures del Pipistrello, con Batman e Joker ispirati al character design di Jim Lee nella famigerata saga Hush, e un’iconica statuetta in piombo, dipinta a mano, che riproduce Batman sopra un mostruoso gargoyle !

Foto0561

Proseguendo, troviamo un semplice pupazzetto snodabile di Batman tratto dal cartoon della Justice League e un bel salvadanaio di Batman Begins ! Dietro di loro ho posizionato l’edizione absolute di World’s Finest, scritto da Dave Gibbons e disegnato da Steve Rude, che si fregia di una bellissima quanto iconica copertina !!!

Foto0599

Ma dopo tutto questo Batman è giusto dare un po’ di spazio anche al nostro amato Tessiragnatele, con una spettacolare action figure di Goblin, munito di aliante e di un povero Peter Parker legato ad una corda, esattamente come lo abbiamo visto in The Amazing Spider-Man 39, nella celeberrima copertina disegnata da John Romita Sr. ! Subito davanti, un bel bagnoschiuma a forma di Spider-Man…..

Foto0594

….mentre attaccato allo scaffale, c’è un gargoyle con appesa un’action figure ultra-snodabile del Ragno, ispirata alla prima pellicola di Sam Raimi !

Foto0552

Altro bellissimo bagnoschiuma di Spidey sull’altra estremità dello scaffale, insieme ad una strana palla trovata dentro l’uovo di Pasqua e due pupazzetti del mitico Cartman di South Park ! Dietro ci sono delle statuine di Batman Beyond e la confezione di un’action figure ragnesca contenente una ristampa di The Amazing Spider-Man 301, con la celebre cover di Todd McFarlane !

Foto0527

E adesso concludiamo con il pezzo forte, ovvero la mia vetrina !!! Al suo interno ho raggruppato buona parte delle action figures ragnesche e batmaniane collezionate nel corso degli anni, più vari gadget e qualche extra….

Foto0593

La parte sinistra è tutta dedicata al Tessiragnatele, con action figures di vario genere e provenienza, sia sue che dei suoi nemici. Molte di esse si riferiscono alla serie a cartoni degli anni Novanta….

Foto0583

Foto0584

Nel mezzo, poi, ci sono alcuni “intrusi” come Punisher e Devil, quest’ultimo con ben tre uniformi differenti, ma s’inizia già a scorgere la bat-invasion sul lato destro !!! 😉

Foto0587

Dall’altro lato infatti potete ammirare alcune delle tante “incarnazioni” dell’Uomo Pipistrello, da quella classica a fumetti a quelle delle varie pellicole a lui dedicate, fino ad arrivare al fortunato videogioco Batman: Arkham o al futuristico Batman Beyond !

Foto0622

Ma come vedete non manca nemmeno il fido Robin ( versione classica ) o avversari storici come Joker, Mr. Freeze, Poison Ivy e il Pinguino ! Il tutto corredato da adesivi e ritagli vari con cui ho tappezzato un po’ tutta la vetrina…! 🙂

Foto0624

Foto0621

 

E con questo è davvero tutto ! Spero che questo piccolo reportage fotografico attraverso gli angoli più nerd della mia stanza vi sia piaciuto e abbia fatto trasparire il mio indissolubile amore per i comics e tutto ciò che vi ruota attorno !!! 😉

Alla prossima !

IN MY ROOM 2.0 – parte 2

Eccoci alla seconda parte del tour fotografico che vi farà scoprire ogni singolo anfratto della mia cameretta da nerd ! 🙂

Dopo aver visto un po’ quello che si trova all’ingresso e sulle pareti intorno, addentriamoci nel cuore della stanza, dove è ubicato un elemento fondamentale: la mia scrivania !!! E’ qui infatti che scrivo, disegno ed elaboro qualsiasi tipo di delirio fuoriesca dalla mia mente ! Da bravo nerd, dunque, non potevo che invadere tutti gli spazi disponibili con fumetti e gadget ispirati ai supereroi….!

Foto0545

Sul piano più alto, oltre al cartonato di Spidey che vi ho mostrato l’altra volta, ci sono i due bellissimi bicchieroni distribuiti agli Warner Village in occasione dell’uscita di Batman Begins e Spider-Man 2, con tanto di pupazzetti in cima:

Foto0558

Dall’altra parte, invece, tengo la mia collezione di panettoncini e pandorini dei supereroi ( già tutti mangiati, per la cronaca…! 😉 ):

Foto0553

Nei due scaffali sotto trovano finalmente spazio i fumetti, che ho suddiviso col seguente criterio: in quello più alto ho riunito gli albi storici, con cui ho iniziato ad appassionarmi alla nona arte, come la serie dell’UOMO RAGNO CLASSIC e di DEVIL CLASSIC ( completa ), seguiti poi da volumetti da edicola più recenti, singoli o di pochi numeri, tutti targati Marvel:

Foto0565

Lo scaffale più in basso invece è dedicato ai volumi più corposi e brossurati, soprattutto batmaniani, ma anche 100% Marvel, alcuni della Serie Oro di Repubblica e infine i volumetti dei grandi eventi Marvel, come Civil War, Assedio e AvX:

Foto0564

Dove finiscono i fumetti iniziano i gadget, e come al solito Bats e Spidey fanno da padroni, con statuine, pupazzetti, bagnoschiuma, carte, e chi più ne ha più ne metta…!!!

Foto0546

Foto0555

Foto0563

Lo stesso vale per i piccoli ripiani ancora più sotto, monopolizzati più che altro da gadget ragneschi e spillette varie:

Foto0556

Foto0557

Passando agli scaffali a muro, invece, in questa puntata ci soffermeremo solo su quello più in basso ( e più corto ), su cui ho radunato buona parte dei pupazzetti a tema supereroistico che ho raccolto nel corso degli anni, tra regali nelle patatine, nei fumetti e di amici. Come potete vedere spaziano da Marvel a Dc, dai personaggi ai mezzi, senza distinzioni di sorta….!

Foto0547

Foto0548

Foto0549

Foto0551

Foto0550

 

Per adesso è tutto, ma non perdetevi il gran finale nella prossima puntata, con dvd, fumetti e action figures a go-go !!! Vi aspetto ! 😉

IN MY ROOM 2.0 – parte 1

Era da un po’ che avevo intenzione di farlo e alla fine mi sono deciso ! Anche lo SPIDER-Ci’s WORLD 2.0 deve avere un IN MY ROOM 2.0 !!! 🙂

Eh già, perché sul mio vecchio blog avevo mostrato in più occasioni le foto della mia cameretta, soffermandomi ovviamente sui dettagli più smaccatamente nerd, e vi assicuro che ce ne sono parecchi….!!! 😉  Dato che le vecchie foto sono andate quasi tutte perse insieme alla chiusura di Splinder, approfitto per fornirvi un resoconto fotografico più aggiornato della mia umile dimora, dal quale potrete constatare con i vostri occhi il mio livello di “nerd-itudine”….!!!

Una delle prime cose che vedete appena entrate nelle mia stanza è questo grosso quadro raffigurante Spider-Man, in una delle sue classiche pose:

Digital image

Digital image

Poco più in là c’è un calendario con il Batman di Jim Lee e appesa davanti una sagoma di cartone di Spider-Man, ispirata al terzo film di Sam Raimi ( se si gira dall’altra parte, infatti, c’è la stessa immagine ma in bianco e nero, per rappresentare con il minimo sforzo i due Tessiragnatele presenti nella pellicola…! ):

Foto0509

Subito accanto ci sono un poster realizzato da Alex Ross con tutti i principali supereroi Marvel, e sotto un quadretto con un mio vecchio disegno, dove avevo raffigurato insieme Batman e Spider-Man, che sono i miei eroi preferiti in assoluto:

Foto0510

Più in alto invece ho appeso una parte del poster componibile disegnato da Gabriele Dell’Otto, in cui campeggiano Hulk, Iron Man e Tempesta ! Nel mezzo si staglia un’altra sagoma di cartone di Spider-Man, sempre tratta dai film di Raimi:

Foto0559

Sul comodino più in basso tengo un simpatico salvadanaio di Spidey e una statuetta che spara le ragnatele che ho trovato nell’uovo di Pasqua, oltre ad un’action figure vintage del Pinguino:

Foto0511

Sulla parete vicino ci sono altri poster e gadget a carattere ragnesco, la locandina del film di Devil ( lo so, sono uno dei pochi a cui è piaciuto….!!! ;-p ), un pupazzetto deformed del Joker e due sagome di Batman e Robin versione Lego:

Foto0529

Esattamente nella parete opposta, invece, fa bella mostra di sé un Batman versione Warhol che realizzai quando andavo alle scuole medie ( ebbene si… già allora ero un nerd !!! 🙂 ):

Foto0528

Ma non posso concludere la prima parte di questo reportage senza farvi vedere almeno un po’ di fumetti…! Questi sono i volumi più corposi e pesanti, che ho dovuto togliere dagli scaffali a muro e sistemarli in un mobiletto, visto che rischiavano di cadermi sulla testa !!! Nel ripiano più alto ci sono tutti volumi batmaniani, mentre in quello sotto ho messo anche Superman e vari della Marvel, oltre a libri sempre a tema fumettistico:

Foto0562

 

Per adesso mi fermo qui, ma ovviamente si tratta solo di una parte di quello che ho da mostrarvi. Prossimamente pubblicherò anche il resto, per cui restate sintonizzati !!! 😉