NAPOLI COMICON 2019

In attesa della prossima Lucca Comics, concludo per adesso il mio tour nelle principali fiere del fumetto italiane con il Napoli Comicon, che è sicuramente l’evento più importante del sud Italia dedicato a fumetti, cinema, videogames e giochi da tavolo.

Ubicato nella Mostra d’oltremare, proprio accanto allo stadio San Paolo, e circondato da un ridente praticello con tanto di lago e paperelle, il Comicon di Napoli offre tutto ciò che un appassionato possa desiderare: vasti padiglioni dedicati ai principali editori e alle etichette più indipendenti, conferenze, ma anche tanti stand con fumetti rari e d’occasione, nonché gadget e poster di ogni tipo.

20190425_100018

20190426_155541

20190426_170709

Non mancano inoltre gli autori, sempre gentili e disponibili con i fan, per autografare volumi, realizzare sketch e farsi foto.

20190425_123020

Giovanni Timpano

20190427_180949

Juan Josè Ryp

Più piccole rispetto a Lucca le aree dedicate al gioco, sia videoludico che da tavolo, e quella nipponica, molto caratteristica con la riproduzione di un antico tempio e il ciliegio, ma obiettivamente poco sviluppata. Molto suggestivo invece il cinema-teatro dove si trovava l’auditorium, sempre all’interno della fiera. Qui si poteva assistere a conferenze e proiezioni in esclusiva di film e anime, in ben due sale.

20190426_121422

20190426_120905

A corredare il tutto non potevano mancare ovviamente i cosplayers, che approfittavano degli ampi spazi e del caldo sole partenopeo per girare attorno alla fiera e farsi fotografare.

20190427_150521

20190427_144235

Il Napoli Comicon si può considerare dunque un punto di riferimento per tutti gli appassionati di fumetti ( e non solo ), soprattutto nel sud Italia, dove non esisteva ancora una valida alternativa a Lucca. Anche il Comicon è molto grande e partecipato, ma nel complesso meno dispersivo e più vivibile rispetto alla famosa kermesse toscana. Per cui, se abitate nella parte bassa dello stivale e non volete fare troppi chilometri, questa è la fiera che fa per voi ! 😉

Alla prossima edizione !!!

Annunci

ROMICS 2019

Visto che quest’anno ho deciso di girare quasi tutte le principali fiere del fumetto italiane, non potevo esimermi dal fare un salto anche a ROMICS, la fiera per eccellenza della Capitale.

Erano tanti anni che non ci andavo e devo ammettere che non avevo un ricordo bellissimo di questo evento, soprattutto se messo a confronto con Lucca Comics, diventata ormai un punto di riferimento per tutti gli appassionati di fumetti, e nel mio caso anche molto più vicina ( io sono di Firenze ).

In realtà però ho dovuto constatare che durante questi anni anche il Romics è cresciuto molto. Non solo in termini di spazio ( cinque padiglioni del Polo Fiere di Roma, di cui almeno quattro stracolmi di stand ! ), ma anche a livello di espositori, mostre e contenuti.

20190406_14230820190406_142318

Erano presenti infatti quasi tutti i principali editori di fumetti, come Panini, RW-Lion e Saldapress, che aveva come ospite d’onore il mitico Ryan Ottley, disegnatore di Invincible e The Amazing Spider-Man, premiato quest’anno con il Romics d’Oro.

Ma erano molti anche gli stand dove si potevano trovare fumetti sia nuovi che usati o da collezione, anche a prezzi scontati, così come gadget, giocattoli e statue a tema. Tanti cosplayer animavano e coloravano la fiera, soprattutto fuori dai padiglioni, con costumi che spaziavano dagli anime ai film ai videogiochi, senza dimenticare ovviamente i fumetti !

20190406_142126

Oltre al concerto dell’immancabile Cristina d’Avena, c’erano anche ospiti illustri del mondo del cinema come Willem Dafoe, visto recentemente in Aquaman, ma anche come Green Goblin nello Spider-Man di Sam Raimi. Anche lui premiato con il Romics d’Oro. Restando in ambito cinematografico, si poteva ammirare un’interessante mostra dedicata ai concept visivi di film come Blade Runner 2049, Guardiani della Galassia 2 e Matrix, ma anche stand allestiti appositamente come scenografie di film, con figuranti in costume, dedicati a Star Wars, Star Trek, Ghostbusters e tanti altri…

20190406_16135420190406_161825

Quest’anno tra l’altro si festeggiano gli 80 anni di Batman, per cui non poteva mancare una mostra a tema, con statue a grandezza naturale, tavole originali e una retrospettiva sulla storia del personaggio, con la riproduzione di cover e tavole storiche.

20190406_145048

20190406_145730

20190406_15000220190406_160339

20190406_160815

20190406_161004

Insomma, ce n’era davvero per tutti i gusti e la carne al fuoco era tanta, ma soprattutto sono rimasto colpito dalla vivacità di questa fiera, che è cresciuta molto e sicuramente può dare ancora tanto.

Una piacevole esperienza, dunque, che ho potuto condividere anche con Stefano Avvisati di Batman Crime Solver, il sito dedicato a Batman col quale ho il piacere di collaborare, e che di certo non poteva mancare in un’occasione così importante !

Alla prossima edizione ! 🙂

COLLEZIONANDO 2019

Nata da una costola di Lucca Comics, Collezionando è una fiera primaverile dedicata esclusivamente a collezionisti e appassionati di fumetti, che possono così sbizzarrirsi a cercare albi o volumi mancanti e da collezione, ma anche gadget e giochi da tavolo, sempre nella ridente cittadina toscana.

C’è anche una piccola Artist Alley dedicata ai disegnatori e alle loro autoproduzioni, oltre a una sala conferenze dove poter ascoltare gli ospiti presenti, alcuni anche molto noti, come il maestro Milo Manara, che ho avuto la fortuna di beccare proprio mentre si stava preparando a un’intervista !

20190324_154007

Tutto questo in un’area molto spaziosa, senza la calca a cui siamo abituati durante la ben più nota kermesse lucchese… Sembra infatti di respirare l’aria di tanti anni fa, quando Lucca Comics si svolgeva dentro al Palazzetto dello Sport e si poteva girare tranquillamente tra gli stand, senza l’afflusso continuo di visitatori di adesso, che è diventata ormai una fiera ultra-sdoganata e conosciutissima.

Sempre negli anni passati, poi, Lucca Comics aveva due edizioni, di cui una “minore” proprio in primavera, e questa Collezionando ne ricalca un po’ lo spirito e l’attitudine, dedicandosi unicamente agli appassionati di fumetti, che magari non hanno voglia d’infilarsi nel “carnaio” di Lucca Comics…

Quest’anno il tema di Collezionando erano i robot, per cui erano state allestite mostre e stand a tema, con produzioni originali, modellini e altre chicche d’epoca, come potete vedere qui sotto:

20190324_160012

20190324_160108

20190324_162436

20190324_163110

20190324_165312

A conti fatti, dunque, Collezionando si è rivelata una fiera piacevole e “vivibile”, ideale per una girata fuori porta primaverile e per chi è interessato solo ai fumetti, senza tutto il “carrozzone” che ormai ci gira intorno da un po’ di anni a questa parte…

Alla prossima edizione ! 😉

LUCCA COMICS & GAMES 2018: ISTANTANEE

Quest’anno ho deciso di non perdermi troppo in chiacchiere e di limitarmi a proporvi una serie di foto scattate durante l’ultima edizione di LUCCA COMICS & GAMES, accompagnate solo da brevissime didascalie introduttive.

Buona visione ! 😉

 

Lo stand Panini:

 

Lo stand RW-Lion:

 

Alcune bellissime statue:

 

Il grande Neal Adams, a disposizione del pubblico, e la mostra a lui dedicata:

Il maestro Leiji Matsumoto:

Alcune disturbanti tavole dell’artista giapponese Junji Ito:

 

Gli immancabili cosplayer:

 

Spero di avervi fatto immergere, per quanto possibile, nella magica atmosfera della fiera del fumetto più importante d’Europa, che anche quest’anno si riconferma mai così viva e partecipata !

Alla prossima edizione !!! 😉

LUCCA COMICS & GAMES 2017 !

Immancabile, come ormai ogni anno, il mio breve reportage su Lucca Comics & Games, la fiera del fumetto più famosa d’Italia, che continua a macinare numeri da record ad ogni edizione.

Anche quest’anno la kermesse è durata ben 5 giorni, dal primo al cinque novembre, attirando migliaia di visitatori che hanno affollato incessantemente le strade e i vari padiglioni sparsi per la città. I numerosi cosplayer in particolare hanno colorato ed animato la fiera, sempre pronti a posare per gli scatti di appassionati e semplici curiosi.

Inavvicinabili, a causa delle file chilometriche, i padiglioni di Warner e Netflix, che tra le altre cose proponevano statue a grandezza naturale dei membri della Justice League cinematografica e un percorso a tema Stranger Things, che ricreava l’inquietante dimensione parallela del Demogorgone !

Se si voleva incontrare degli autori di fumetti, poi, anche quest’anno ce n’erano a bizzeffe, spari nei vari stand a dispensare autografi e sketch, anche se il nome più altisonante probabilmente è stato quello di Robert Kirkman, creatore di The walking dead. A tutto questo seguiva un fitto programma di incontri, conferenze, showcase e proiezioni, un po’ per tutti i gusti…

Tanti anche gli stand dove si potevano trovare fumetti arretrati, spesso anche scontati e in offerta, oppure gadget a tema di ogni tipo e statue che facevano bella mostra di sé, a prezzi proibitivi.

Ogni anno a Lucca è una full immersion totale nel mondo dei comics, del cinema e dei videogames, concentrata in pochi giorni ( nel mio caso due ), per certi versi anche impegnativa e  stancante, ma alla fine la fatica viene ripagata dalla soddisfazione di poter stare a contatto con le proprie passioni, magari accaparrandosi l’albo o il volume che ti mancava e incontrando altri appassionati come te.

Insomma, Lucca Comics & Games è un’esperienza unica, che merita di essere provata, specialmente se amate la nona arte e tutto ciò che vi ruota attorno.

Alla prossima edizione !!! 😉

LUCCA COMICS & GAMES 2016: 50 anni e non sentirli !

Lo ripeto più o meno ogni anno, ma è quello che penso davvero: nei giorni della fiera si respira un’aria magica tra le mura di Lucca. La tranquilla cittadina toscana si riempie improvvisamente di coloratissimi personaggi ispirati al mondo dei fumetti, del cinema o dei videogames, oltre alle migliaia di appassionati che si accalcano per visitare i vari padiglioni sparsi per la città.

20161028_143142

Lucca Comics & Games ormai è diventato un appuntamento imperdibile, che attrae sempre più visitatori da tutta Italia, facendo numeri che l’hanno decretata la seconda fiera del fumetto più importante d’Europa. Va apprezzata in questo senso anche la costante voglia di crescere e di rinnovarsi dimostrata dagli organizzatori, venendo incontro a una fascia di pubblico più ampia possibile e offrendo loro sempre più contenuti, servizi e strutture, da poter visitare in assoluta sicurezza e tranquillità, nonostante il grande afflusso di persone.

20161028_163938

Quest’anno poi c’era da festeggiare un anniversario particolarmente importante per la manifestazione. Lucca Comics infatti è nata nel 1966, esattamente 50 anni fa, e una ricorrenza del genere non poteva certo essere trascurata…!

Ecco quindi che per la prima volta la kermesse è durata ben cinque giorni ( dal 28 ottobre all’1 novembre ) e gli ospiti illustri sono stati davvero tanti: uno su tutti l’immenso Frank Miller, autore di pietre miliari del fumetto come Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, 300 e la saga di Elektra su Daredevil. Io in particolare ho avuto l’onore di vederlo molto da vicino e fotografarlo mentre autografava i costosi volumi stampati apposta per l’occasione da RW-Lion.

20161028_122629

Quello che non vi ho ancora detto infatti è che io ero ospite di Batman Crime Solver alla Casermetta S. Donato, ribattezzata Batman Village, un’altra novità di questa Lucca dedicata proprio agli appassionati dell’Uomo Pipistrello e adibita anche a spazio per le signing session dei vari autori ospiti, come i formidabili Brian Azzarello, Giuseppe Camuncoli, Matteo Casali, Lee Bermejo, Alessandro Vitti ed Emanuel Simeoni.

20161031_185351

Alcuni di loro ho avuto il piacere di conoscerli personalmente, ed ho assistito a un interessante showcase di Camuncoli e Casali dove hanno parlato della loro esperienza sulla miniserie Batman Europa, mentre Camuncoli ci deliziava con uno sketch di Batman realizzato dal vivo.

20161031_170415

20161031_175839

Ma come dicevo, gli ospiti erano davvero tanti quest’anno, e bastava girare un po’ tra gli stand per ritrovarsi davanti artisti del calibro di Frank Cho, Dustin Nguyen, Gabriele Dell’Otto o Simone Bianchi, giusto per citarne alcuni… Un vero tripudio per gli appassionati della nona arte e del bel disegno come il sottoscritto !!!

 

Frank Cho

Frank Cho

Dustin Nguyen

Dustin Nguyen

Gabriele Dell'Otto

Gabriele Dell’Otto

Per celebrare le “nozze d’oro” di Lucca Comics è stato allestito anche un padiglione ad hoc, a forma di globo dorato, all’interno del quale veniva proiettato un breve filmato che ripercorreva la storia della manifestazione dal ’66 ad oggi, mentre attorno erano esposte le impronte lasciate dai big del fumetto ospiti in questi ultimi anni, come una sorta di walk of fame hollywoodiana.

20161028_164653

Immancabili ovviamente anche i cosplay, sempre più numerosi e influenzati dai grandi successi al botteghino di quest’anno, come Deadpool e Suicide Squad. Soprattutto le cosplayer di Harley Quinn/Margot Robbie erano veramente ad ogni angolo, ma anche il Joker di Jared Leto le seguiva a ruota…

20161028_114112

20161028_145330

 

20161028_173324

Quest’anno più che mai Lucca si è confermata dunque un’esperienza unica e speciale, non solo per l’importante anniversario che celebrava, ma anche per la gente che ho avuto il piacere di incontrare e salutare, che si trattasse di artisti o cari amici come Stefano Avvisati di Batman Crime Solver, che mi ha ospitato presso il suo stand insieme ad alcuni degli autori del Batman v Superman Concept Artbook e Dead XX Squad, due libri illustrati esclusivi e completamente autoprodotti da Stefano, di cui potete richiedere una copia sul sito o sulla pagina Facebook, che vi invito a visitare !

E con questo è davvero tutto. Alla prossima Lucca Comics… e altri 50 di questi anni !!! 😉

LUDICOMIX 2016: una Lucca in miniatura !!!

Giunta alla sua tredicesima edizione, LUDICOMIX BRICKS & KIDS è una fiera dedicata al gioco e al fumetto che sta seguendo pian piano le stesse orme della ben più nota e blasonata LUCCA COMICS & GAMES !

Siamo sempre in Toscana, per la precisione nella ridente cittadina di Empoli, e anche qui la manifestazione partì un po’ in sordina dentro un’unica struttura, dove venivano collocati gli stand degli espositori, perlopiù di fumetti, gadget e giochi da tavolo. Poi, esattamente come a Lucca, si è iniziato a puntare più in alto e a sfruttare il seguito sempre maggiore che la fiera stava ottenendo, tentando di allargare gli orizzonti, sia logistici che tematici.

Adesso infatti abbiamo varie tensostrutture sparse nelle principali piazze della città e suddivise con una precisa logica. Oltre ai consueti padiglioni dedicati a gadget e fumetti si aggiungono quelli che ospitano autori e case editrici, mentre un po’ più distaccata c’è l’area games, sempre affollata di appassionati di videogames, giochi di ruolo o da tavolo

20160417_152014

20160417_164601

20160417_163955

Ma c’è un motivo ben preciso se il nome della manifestazione è stato integrato con la dicitura Bricks & Kids ! Infatti viene data grande rilevanza all’intrattenimento rivolto ai più piccoli con animazione, giochi all’aperto e un padiglione interamente dedicato ai famosi mattoncini Lego, con tante belle costruzioni in mostra per la gioia di grandi e piccini !

20160417_160814

20160417_171003

20160417_171131

20160417_171406

Chiudono il cerchio un palco dedicato agli immancabili cosplayer, che animano la kermesse con i loro costumi sgargianti, e un piccolo mercatino vintage dove è possibile trovare rarità e pezzi storici di ogni tipo, dai libri ai fumetti, passando per giocattoli, dischi e dvd !

Per cui, se siete appassionati di fumetti e videogiochi, e magari state diventando insofferenti al caos di Lucca, allora LUDICOMIX è quello che fa per voi. Una fiera sicuramente più vivibile, che di certo non offre tutta la varietà di prodotti che potete trovare a Lucca, ma se non altro costa molto meno ( 7 euro ) e vi risparmiate code interminabili o gomitate in mezzo agli stand…!

Il mio consiglio spassionato, quindi, è quello di farci un salto ( di solito è sempre intorno a metà Aprile ), specialmente se siete dei toscanacci come il sottoscritto !!! 😉

 

Alla prossima fiera !!!