LUCCA COMICS & GAMES 2016: 50 anni e non sentirli !

Lo ripeto più o meno ogni anno, ma è quello che penso davvero: nei giorni della fiera si respira un’aria magica tra le mura di Lucca. La tranquilla cittadina toscana si riempie improvvisamente di coloratissimi personaggi ispirati al mondo dei fumetti, del cinema o dei videogames, oltre alle migliaia di appassionati che si accalcano per visitare i vari padiglioni sparsi per la città.

20161028_143142

Lucca Comics & Games ormai è diventato un appuntamento imperdibile, che attrae sempre più visitatori da tutta Italia, facendo numeri che l’hanno decretata la seconda fiera del fumetto più importante d’Europa. Va apprezzata in questo senso anche la costante voglia di crescere e di rinnovarsi dimostrata dagli organizzatori, venendo incontro a una fascia di pubblico più ampia possibile e offrendo loro sempre più contenuti, servizi e strutture, da poter visitare in assoluta sicurezza e tranquillità, nonostante il grande afflusso di persone.

20161028_163938

Quest’anno poi c’era da festeggiare un anniversario particolarmente importante per la manifestazione. Lucca Comics infatti è nata nel 1966, esattamente 50 anni fa, e una ricorrenza del genere non poteva certo essere trascurata…!

Ecco quindi che per la prima volta la kermesse è durata ben cinque giorni ( dal 28 ottobre all’1 novembre ) e gli ospiti illustri sono stati davvero tanti: uno su tutti l’immenso Frank Miller, autore di pietre miliari del fumetto come Il Ritorno del Cavaliere Oscuro, 300 e la saga di Elektra su Daredevil. Io in particolare ho avuto l’onore di vederlo molto da vicino e fotografarlo mentre autografava i costosi volumi stampati apposta per l’occasione da RW-Lion.

20161028_122629

Quello che non vi ho ancora detto infatti è che io ero ospite di Batman Crime Solver alla Casermetta S. Donato, ribattezzata Batman Village, un’altra novità di questa Lucca dedicata proprio agli appassionati dell’Uomo Pipistrello e adibita anche a spazio per le signing session dei vari autori ospiti, come i formidabili Brian Azzarello, Giuseppe Camuncoli, Matteo Casali, Lee Bermejo, Alessandro Vitti ed Emanuel Simeoni.

20161031_185351

Alcuni di loro ho avuto il piacere di conoscerli personalmente, ed ho assistito a un interessante showcase di Camuncoli e Casali dove hanno parlato della loro esperienza sulla miniserie Batman Europa, mentre Camuncoli ci deliziava con uno sketch di Batman realizzato dal vivo.

20161031_170415

20161031_175839

Ma come dicevo, gli ospiti erano davvero tanti quest’anno, e bastava girare un po’ tra gli stand per ritrovarsi davanti artisti del calibro di Frank Cho, Dustin Nguyen, Gabriele Dell’Otto o Simone Bianchi, giusto per citarne alcuni… Un vero tripudio per gli appassionati della nona arte e del bel disegno come il sottoscritto !!!

 

Frank Cho

Frank Cho

Dustin Nguyen

Dustin Nguyen

Gabriele Dell'Otto

Gabriele Dell’Otto

Per celebrare le “nozze d’oro” di Lucca Comics è stato allestito anche un padiglione ad hoc, a forma di globo dorato, all’interno del quale veniva proiettato un breve filmato che ripercorreva la storia della manifestazione dal ’66 ad oggi, mentre attorno erano esposte le impronte lasciate dai big del fumetto ospiti in questi ultimi anni, come una sorta di walk of fame hollywoodiana.

20161028_164653

Immancabili ovviamente anche i cosplay, sempre più numerosi e influenzati dai grandi successi al botteghino di quest’anno, come Deadpool e Suicide Squad. Soprattutto le cosplayer di Harley Quinn/Margot Robbie erano veramente ad ogni angolo, ma anche il Joker di Jared Leto le seguiva a ruota…

20161028_114112

20161028_145330

 

20161028_173324

Quest’anno più che mai Lucca si è confermata dunque un’esperienza unica e speciale, non solo per l’importante anniversario che celebrava, ma anche per la gente che ho avuto il piacere di incontrare e salutare, che si trattasse di artisti o cari amici come Stefano Avvisati di Batman Crime Solver, che mi ha ospitato presso il suo stand insieme ad alcuni degli autori del Batman v Superman Concept Artbook e Dead XX Squad, due libri illustrati esclusivi e completamente autoprodotti da Stefano, di cui potete richiedere una copia sul sito o sulla pagina Facebook, che vi invito a visitare !

E con questo è davvero tutto. Alla prossima Lucca Comics… e altri 50 di questi anni !!! 😉

Annunci

10 Risposte

  1. Mannaggia ci devo proprio venire a Lucca!
    Com’e’Miller di persona???

  2. Splendido reportage, mi hai fatto sentire sul posto!
    Anche se non ti commento spesso come vorrei e dovrei, sappi che ti leggo sempre: purtroppo io ho questo ticchio di mettere un like ad un post solo se in quel momento ho anche la possibilità di lasciare un commento e questo ovviamente mi frena…
    Spesso vorrei scrivere, ma poi non ho più tempo e quando sono in giro, come ora, sarei costretto a commentare usando lo smartphone, creando dei mostri lessicali che nemmeno il campione dei proofreader saprebbe dominare…
    Mi piacerebbe chiacchierare con te anche via blog su quanto Lucca sia cambiata negli anni, senza dietrologie da vecchio nostalgico (stile bancarellari di comic art ammuffiti o appassionati cristallizzati in una sorta di ambra alla Fringe in cui esistono soloTex, Manara e la Topolino libretto), ma facendo paragoni con le altre grandi fiere mondiali ed europee, magari confrontandoci su quanta importanza ha conquistato il fenomeno cosplayer (che grazie ai social è uscito dalla nicchia otaku e nerd per approdare a visualizzazioni generaliste) e su come di fatto oggi si vada a Lucca ed s San Diego spinti da motivazioni più variegate di un tempo…
    Ma ora ti lascio e ti ringrazio per i tuoi articoli…

    • Grazie mille, Kasabake. Leggo sempre volentieri i tuoi commenti e come ti ho già detto, qui sei sempre il benvenuto !
      Sappi che ti capisco benissimo, in quanto ho il tuo stesso problema. La mancanza di tempo frena molto anche me e spesso mi costringe a scorrere molto velocemente i blog che seguo, magari mettendo solo qualche like e senza commentare quanto vorrei… Ne è la riprova anche il fatto che il mio stesso blog non lo aggiornavo da un mesetto a questa parte…!!! 😦
      Mi fa molto piacere comunque che le poche righe che ho scritto siano bastate a farti entrare nell’atmosfera della fiera, anche perché avrei voluto aggiungere molte più foto ma ci avrei messo troppo tempo…
      Quando hai voglia di fare due chiacchiere su fumetti e convention, comunque, io sono qui ! 😉

  3. Il Batman Village me lo sono perso, sono stato a Lucca solo gli ultimi due giorni, una visita breve ma intensa (di solito faccio tre giorni che ritengo siano l’ideale per girare con calma se non tutto tutto almeno le cose che mi interessano) e nella fretta di alcune cose me ne sono proprio dimenticato. Ho visto tantissime foto di cosplayer di ogni tipo ma purtroppo di persona non ne ho visti così tanti come gli altri anni, e infatti non ho quasi fatto foto. Sulle tante Harley Quinn ce ne sarebbero di cose da dire, tante, forse troppe.

    • Io invece sono stato due giorni e in genere mi bastano per vedere quasi tutto… Purtroppo mi rendo conto che il Batman Village era un po’ nascosto, per cui non sei l’unico ad esserselo perso, purtroppo ! Spero che il prossimo anno possa essere ampliato e indicato un po’ meglio, cmq già il fatto che ci sia un Batman Village è di per sé un traguardo…!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: