Amazing Spider-Man n.583 ( recensione )

Mentre il nuovo adattamento cinematografico dedicato al Tessiragnatele sbanca i botteghini di tutto il mondo, dividendo pubblico e critica, io cerco d’ingannare l’attesa recensendo intanto il numero 583 di SPIDER-MAN, ovvero la testata italiana dedicata al nostro Uomo Ragno di quartiere !

Proprio da questo numero, per sfruttare al massimo il successo della pellicola, il titolo verrà cambiato in AMAZING SPIDER-MAN e la sua periodicità non sarà più quindicinale ma mensile, visto che contemporaneamente esce anche SPIDER-MAN UNIVERSE, un’altra testata antologica dedicata al Ragno e a personaggi legati al suo mondo. Infine, last but not least, sempre in questo numero fa il suo ritorno in scena un avversario storico come Adrian Toomes, alias l’originale Avvoltoio !!!

Se volete leggere la recensione e saperne di più cliccate QUI !

 

p.s. Prossimamente anche la recensione del film….!!! 😉

Annunci

15 Risposte

  1. Personalmente consiglio vivamente il film di Webb!!! Peccato per la piattezza di Lizard, ma Spidey, secondo me, è reso divinamente. Appena ripasso in fumetteria ritiro questo ASM…devo dire che Toomes mi mancava, il nuovo Avvoltoio sarà anche potente, ma non è proprio all’altezza di quello che, a mio avviso, è e rimane uno dei villain più crudeli del Tessiragnatele… Riguardo a lui, concordo pienamente con quello che pensava l’Uomo Sabbia quando lo reclutò nella sua versione dei Sinistri Sei!!! ^_^

  2. Ho ricominciato a leggere Spider-Man da Spider-Island, sperando che le cose (brutte) che avevo lasciato fossero state cancellate, ma non è così.
    Inoltre, finita la saga, con gli ultimi due numeri mi trovo tra le mani volumetti composti da 1 storia interessante e due filler. Stesso dicasi per Spider-Man Universe (ho iniziato con Spider-Man il Vendicatore 1) e per le testate degli X-Men. Scelta editoriale pessima davvero, che ricalca l’errore riscontrato nei nuovi numero 1 DC.
    Ma perché non pubblicare 3 episodi in continuity alla volta, alternando le testate originali da cui attingere e invece spezzare così gli archi narrativi? Non capisco davvero, ed era anche uno dei motivi per cui avevo smesso di seguire Spider-Man (olltre a Brand New Day, la morte cerebrale del lettore) preferendo acquistare fumetti della concorrenza o volumi monografici (sia Marvel che DC, ma anche TopCow e Vertigo).

    Vediamo quanto resisto prima di mollare di nuovo, tantopiù cche sto leggiucchiando in giro di Marvel NOW! e l’idea che vogliano DI NUOVO rivoluzionare/rebootare/stravolgere tutto dopo un evento come Scisma mi fa solo incazzare.

    • Quella degli antologici è una diatriba che ha sempre diviso i lettori qui in Italia… A me andrebbero anche bene solo albi monografici, ma a patto che non mi schiaffino la maggior parte delle serie in volumi da 10-12 euro ( vedi Batman & Robin della Lion…) ! In quel caso allora preferisco leggermi una storia al mese, a patto ovviamente che i sommari siano decenti e ragionati, altrimenti tanto vale aspettare che li ripubblichino in volume o prenderli in originale…..

  3. non vorrei sembrare il solito sparasentenze ma son d’accordo anch’io sul fatto che sto cambio di titolo avrà un’influenza su un eventuale aumento delle vendite pari a un’emerita cippa…

    PS: mica visto il film ancora? io mi sa che per stavolta passo, sarò anche un gran ammiratore dell’omoragno ma, siccome ormai di sti film ne sento parlare in termini poco lusinghieri persino da gente di solito entusiasta di qualsiasi blockbuster, mi sa che la speranza di vedere un buon film è proprio poca

    • No, non l’ho ancora visto e spero di farlo in settimana…! Secondo me però almeno una possibilità dovresti dargliela, oltretutto che i recenti film Marvel mi pare che ti siano piaciuti, no ?! Io ho sentito anche molta gente a cui il film è piaciuto parecchio…!!! 😉

      • no, fosse stato uno Spidermovie prodotto dalla Marvel Studios, perché sono quelli venuti bene, allora sarei andato a vederlo; ma così proprio no, è un film che partiva coi presupposti peggiori (Peter Parker Bimboinkia, costume-pallacanestro bruttissimo, una bellezza virginale come Gwen Stacy interpretata da una nanerottola col muso da zozzona, la vaga sensazione che era troppo presto per lanciare un reboot ecc. ecc.), e a quanto pare fonti attendibili mi hanno confermato che la cosa è malriuscita…
        PS: non mi fido della “molta gente”, in giro c’è chi direbbe che un film gli è piaciuto già solo perché ha pagato il biglietto per vederlo al cinema! XD

      • Bè, io non giudico finchè non vedo il film ! Appena lo vedo ti farò sapere cosa ne penso….! 😉

  4. Ancora non ho visto il film. 😦
    Devo dire che mi stupisce il passaggio al mensile di Spider Man, da che mi ricordi è sempre stato quindicinale,mah.
    Saluti. 😉

    • Si, infatti è un cambiamento abbastanza “epocale”, nel senso che erano davvero tantissimi anni che la testata di Spidey usciva quindicinale ! 😉

  5. Ciao Spider Ci, interessante la rece di Spider-Man 283, mi sa che comincio a riprenderlo in edicola… anche se non sono ancora convintissimo, preferisco recuperare le “saghe” quando escono in volume, così mi evito un sacco di fuffa… 😀

    Se ti può interessare ho scritto quello che penso del nuovo film:

    http://nerdsrevenge.wordpress.com/2012/07/05/the-amazing-spider-man-divertente-ma-non-cosi-amazing-come-poteva-essere/

    E ho aggiunto il link al tuo blog tra i “blog amici” in home page 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: